ImageL'Oratorio è gestito da un Direttore nominato dal Parroco, sentito il Consiglio Pastorale Parrocchiale: II Direttore promuove e coordina le attività e, in particolare:

  • definisce e propone il Regolamento sulla base dello Statuto e delle indicazioni del Parroco e del Consiglio Pastorale Parrocchiale;
  • coordina le varie attività logistiche e funzionali all'attività dei gruppi, dirimendo eventuali controversie;
  • formula proposte al Parroco e al Consiglio Pastorale Parrocchiale;
  • assume, nell'ambito dello Statuto, del Regolamento e delle direttive ricevute, tutte le decisioni necessarie e opportune per il buon andamento della vita dell'Oratorio;
  • relazionando periodicamente al Parroco e al Consiglio Pastorale Parrocchiale.

II CONSIGLIO DELL'ORATORIO

II Direttore è coadiuvato, nello svolgimento dei propri compiti, da un "Consiglio dell'Oratorio" costituito da 12 membri, di cui 8 nominati dal Consiglio Pastorale Parrocchiale su proposta del Parroco e 4 di diritto così individuati: il Parroco, il vicario parrocchiale, una suora e il responsabile per la Pastorale giovanile.I componenti del Consiglio durano in carica quattro anni e possono essere riconfermati. II Direttore affida ai componenti del Consiglio di propria scelta la responsabilità dei settori logistici e di supporto (segreteria, sorveglianza, pulizia e ordine, manutenzione, ecc...).

buy amoxicillin over the counter